Quali sono gli orari di lavoro nelle case di riposo in Italia: orari e attività

Quando hai un lavoro, una delle cose che vuoi sapere è l’orario in cui lavorerai, ma dato che stiamo parlando di persone anziane, ti spiegheremo in dettaglio quali sono gli orari di lavoro nelle case di riposo in Italia?

Quali sono gli orari di lavoro nelle case di riposo in Italia?

Orari di lavoro nelle case di riposo in Italia Come nella residenza è normale che le persone che vivono nella casa ogni giorno della settimana, quindi è necessario il personale per prendersi cura di queste persone, ma la verità è che non tutti hanno 24 ore al giorno 365 giorni all’anno.

Per quanto detto sopra, è necessario specificare quali sono gli orari di lavoro nelle case di cura in Italia? In questo modo puoi fare piani rispettando gli orari di lavoro che hai, ovviamente se hai intenzione di lavorare in questi centri di cura.

Gli interessati sono invitati a leggere il resto dell’articolo, per sapere esattamente quali sono gli orari nella residenza per anziani.

Distribuzione del tempo

Prima di tutto, è necessario indicare l’orario generale di lavoro della casa di cura, in modo da avere un’idea degli orari di lavoro della casa di cura. Queste sono le ore:

  • Dalle 20:00 alle 10:00 sono le ore di sonno designate.
  • 2 ore sono libere per fare quello che vuoi.
  • 16:00 – 18:00 Questi orari sono per i programmi, che sono stabiliti dalla residenza.
  • 18:00 – 22:00 Queste ultime ore, che si uniscono alle ore menzionate sopra, sono per le faccende quotidiane come mangiare, fare il bagno, vestirsi o ricevere visite.

Questo è il programma di tutte le cose che si fanno nella residenza, così nelle ore più attive, i lavoratori della residenza possono svolgere la loro funzione, ma questo è qualcosa che sarà spiegato più tardi.

Programmi e attività da svolgere quotidianamente da parte del personale di assistenza diretta

Per capire meglio questa parte come è l’orario delle persone che lavorano nella casa per anziani, quindi indicherà cosa si fa la mattina, il pomeriggio o la sera e le cose si svolgono come segue:

Mattina

7:45 a.m. – 8:00 a.m.

Iniziamo la giornata ricevendo i rapporti delle cose che sono successe durante la notte, per verificare che non sia successo nessun incidente e se ciò accade per essere consapevoli delle cose che devono essere fatte in questa zona.

Una volta letto il rapporto, ogni membro dello staff visita le stanze del settore che gli corrisponde, per vedere come si alzano i residenti del posto.

Anche per aiutare gli anziani nella loro routine mattutina, come andare in bagno, cambiare i pannolini in alcuni casi, vestirsi e rispettare i trattamenti medici.

9:00 a.m. – 10:00 a.m.

La colazione viene servita e i residenti sono in grado di mangiare da soli o con l’aiuto del personale. I test del glucosio vengono eseguiti e ai pazienti vengono dati i farmaci di cui hanno bisogno in quel momento.

10:30 a.m.

Una volta che i residenti hanno mangiato e ricevuto le loro medicine, iniziano le terapie e le consultazioni per gli anziani.

11:00 a.m. – 12:30 p.m.

In questo momento gli anziani vanno nelle aree comuni per stare insieme, mentre il personale pulisce le stanze dei residenti. Alcuni residenti saranno ancora in terapia.

1:00 p.m.

Fine della terapia e tempo per gli anziani che sono nelle sale comuni per uscire. Tornano nella loro stanza o li spostano nella zona pranzo per l’ora dei pasti.

Ore 13:30.

Cominciano a servire il pranzo, dove gli assistenti aiutano le persone a mangiare, se necessario, nutrendole con la bocca o sbucciando la frutta.

14:00 p.m.

Il servizio in sala da pranzo finisce e i cambi di pannolini vengono fatti per chi ne ha bisogno.

Pomeriggio

14:45. – 3:00 p.m.

Le persone di questo turno ricevono i loro rapporti di progresso mattutini e il cambio di turno.

3:00 p.m. – 4:30 p.m.

I nonni smettono di fare il loro pisolino e gli assistenti procedono a fare il bagno a questi anziani, a consegnare i vestiti puliti negli armadi e naturalmente a separarsi dai vestiti puliti da mettere dopo i bagni e il cambio dei pannolini.

Gli si dà anche la merda di essere persone anziane.

17:00 p.m. – 19:00 p.m.

Le persone che vanno a lavorare di notte cominciano ad arrivare e procedono a preparare le stanze per dormire, vanno a fare una passeggiata in giardino, anche nella sala da pranzo fanno succhi e altre cose prima di andare a dormire.

19:30. – 20:00 p.m.

Le attività serali sono finite per organizzare le cose per le cene, d’altra parte i residenti ricevono le medicine che corrispondono in quel momento.

20:30. – 21:45.

Alla fine del pasto, i nonni cominciano a prepararsi per andare a letto, ma prima di tutto le persone ricevono un bagno, si lavano i denti, tra le altre cose.

21:45. – 12:00 a.m.

Il resto della notte il personale si occupa di compilare i registri degli incidenti avvenuti, ricevere i lavoratori che lavoreranno tutta la mattina, oltre ad assegnare il personale di guardia in tutte le parti della residenza.

Notte

22:00 p.m.

Il turno serale inizia per coloro che lavorano come infermieri nel turno di notte.

12:00 a.m.

Si può vedere in questo programma è responsabile della revisione di tutte le informazioni su ciò che è successo nel pomeriggio, oltre a fornire i distributori corrispondenti con pannolini, biancheria intima o tutto ciò che è necessario per la cura degli anziani. Questo inizia alle 22:00.

3:00 a.m.

Inizia il secondo turno di cure per adulti, che si basa su quanto segue:

  • Riposizionamento dei bed-walker.
  • Posizionare padelle contro le piaghe da decubito.
  • Se necessario, si cambiano i pannolini a chi li usa.

Il resto della mattina, si procede con il servizio di guardia e tutto quanto sopra menzionato.

6:00 a.m.

Il cambio della guardia notturna ha luogo, dove si deve fare lo stesso come detto sopra.

7:00 a.m.

Sia gli ausiliari che l’ATS iniziano a scrivere un rapporto di tutto ciò che è successo durante il loro tempo di lavoro, così come scrivono qualsiasi incidente che si è sviluppato durante la notte.

8:00 a.m.

Il turno di notte finisce e le persone di notte scambiano informazioni con il turno del mattino.

Questo risponde alla domanda: quali sono gli orari di lavoro nelle case di riposo in Italia, ma solo con gli assistenti e i volontari che vogliono aiutare gli anziani.

Personale infermieristico

Si è già detto quali sono i turni in una casa di cura, ma l’orario infermieristico è un po’ diverso dall’orario generale di questo luogo di cura e si divide nei seguenti turni:

Domani

8:00 a.m. – 9:00 a.m.

Le infermiere iniziano la loro giornata rivedendo gli incidenti dei turni precedenti, cioè leggono attentamente il libro delle cadute.

Inoltre, ad ogni paziente vengono date le medicine per il glucosio e il diabete.

9:00 a.m. – 11:00 a.m.

La pressione sanguigna, la pressione cardiaca e la temperatura sono controllate allo stesso tempo:

  1. Controllo della terapia del siero.
  2. Controlla i valori dei residenti.
  3. Le persone che hanno ferite vengono curate.
  4. Tra gli altri controlli che devono essere fatti.

11:00 a.m. – 12:00 p.m.

In questo momento si controlla il peso di tutti i residenti e ci si prende cura di qualsiasi cura che i residenti possono avere.

In questo stesso momento i trattamenti sono anche aggiornati e somministrati subito se necessario.

Pomeriggio

12:00 p.m. – 1:00 p.m.

Le infermiere cominciano a organizzare le informazioni per compilare i rapporti corrispondenti.

Si effettuano anche le corrispondenti consultazioni infermieristiche.

1:00 p.m. – 14:00 p.m.

Le glucemie vengono portate in sala da pranzo, dopo di che si chiamano per prendere appuntamenti con i medici specialisti e questi devono essere fatti.

14:00 p.m. – 3:00 p.m.

In questo momento si fa l’ultimo controllo della terapia del siero, si trascrive il CTES e si fanno i grafici corrispondenti.

3:30 p.m. – 4:00 p.m.

Si fanno le cure corrispondenti, si leggono le incidenze, si scambiano le impressioni con il personale che supervisiona gli infermieri.

Poiché la sieroterapia deve essere costantemente controllata, in questo momento viene fatto il controllo corrispondente.

4:00 p.m. – 17:00 p.m.

Alla fine del pomeriggio si richiede di compilare i rapporti delle indecenze che si sono verificate fino a quel momento, si somministra la misura parentale e si esegue il controllo CTES.

18:00 p.m. – 19:00 p.m.

La consultazione infermieristica inizia in questo momento.

20:00 p.m. – 21:00 p.m.

Eseguire la somministrazione di glucosio e insulina nel sangue, oltre ai trattamenti corrispondenti sono dati ad ogni residente.

Per verificare i valori che hanno gli anziani, si fa un cambio di siero ai pazienti che sono dovuti, per questa volta si registrano le incidenze di questo turno.

Notte

22:00 p.m.

A questo punto il cambio di turno è fatto e l’ATS entra per il turno di notte.

Il personale di questo turno legge gli incidenti avvenuti durante il giorno e il cambio di impressioni viene fatto con il personale ausiliario del turno di notte.

Poi il personale deve eseguire queste attività:

  • Dare ai residenti le loro medicine per quell’ora.
  • Verificare come stanno andando i sieri che vengono somministrati ai pazienti.
  • Cambia la postura delle persone che devono cambiare la loro postura.
  • Osservare i tubi per vedere se sono in buone condizioni.
  • I farmaci che devono essere somministrati ai residenti per iniezione sono anche fatti in questa procedura.

Come nel resto della giornata, il supervisore viene informato di tutti gli incidenti avvenuti durante il turno.

Anche il personale infermieristico ha i suoi orari di lavoro, quindi sai quali sono gli orari di lavoro nelle case di cura in Italia? Naturalmente, se sei un infermiere e stai per iniziare a lavorare in una casa di cura.

Servizio medico

I medici per le case geriatriche hanno i loro orari di lavoro, quindi questi specialisti hanno la necessità di sapere quali sono gli orari di lavoro nelle case di cura in Italia, basta leggere quanto segue:

9:00 a.m.

Se siete già arrivati a questo punto nel resto dell’articolo è stato scritto che sia gli assistenti che gli infermieri scrivono nel libro degli incidenti, ebbene anche i medici leggono questo libro come il resto delle persone che lavorano con gli anziani.

Dopo aver letto il libro degli incidenti, iniziano con le consultazioni in degenza, gli esami del sangue e preparano i trasferimenti se necessario.

10:00 a.m.

Nel reparto l’attenzione è fatta dai medici e può essere su richiesta, naturalmente sono programmati.

12:00 p.m. – 1:00 p.m.

Per questo tempo anche le consultazioni sono frequentate e i dubbi che qualsiasi membro della famiglia, appena si presentano.

14:00 p.m.

Già nelle ultime ore basta vedere i valori che hanno i residenti, per sapere come il loro stato di salute.

3:00 p.m.

Il cambio di turno ha luogo e il personale in questo momento deve fare ciò che è stato menzionato sopra.

Quali sono gli orari di lavoro nelle case di cura in Italia? È qualcosa che dipenderà dalla posizione che la persona che vuole lavorare in questo tipo di posto farà.